VDGM Preconference Exchange, Turkey 17-20th of October 2015

Carissimi,

il gruppo VdGM dei colleghi Turchi organizza una Conference exchange dal 17 al 20 ottobre p.v , nei giorni precedenti il VdGM Pre-Conference ed il Wonca Europe 2015.

Come di consueto, i partecipanti avranno la possibilità di frequentare un Centro di Primary Health Care e di partecipare ai social programmes. I partecipanti saranno ospitati dai colleghi turchi nei giorni dell’ exchange, mentre dovranno organizzarsi autonomamente per la propria accomodation nei giorni della Pre-conference e del Wonca conference.

A carico dei partecipanti saranno anche le spese di trasporto da e per l’evento, e verso Istanbul dalle città in cui saranno ospitati durante i giorni dell’exchange. La deadline italiana per la presentazione della propria candidatura é fissata al 25 luglio.

Chi fosse interessato é pregato di inviare la propria candidatura comprensiva di motivational letter e CV all’indirizzo mail: miniexchange.italia@gmail.com

Per maggiori dettagli sull’evento vi invitiamo a leggere la lettera di invito dei colleghi turchi o a scrivere all’indirizzo mail sopra riportato o cliccare qui.

VDGM Conference Exchange, Portugal 22-27th of September 2015

I colleghi Portoghesi organizzano,dal 22 al 27 settembre 2015, una Conference exchange a Viseu, nei giorni precedenti il Congresso Nazionale dei medici di Famiglia. L’arrivo dei partecipanti è previsto per il 22 settembre. Nelle giornate del 23 e 24 i candidati selezionati avranno l’opportunità di frequentare un Centro di Salute primaria. Il 25 è prevista la partecipazione al congresso nazionale giovani medici di famiglia, mentre nelle giornate del 26 e 27 si terrà il congresso nazionale di medicina di famiglia. I colleghi portoghesi si occuperanno di offrire la sistemazione ai partecipanti per tutta la durata dell’exchange. Rimangono a carico dei partecipanti le spese di trasporto da e per l’evento.

Per presentare la propria candidatura si prega di inviare una mail all’indirizzo miniexchange.italia@gmail.com ,comprensiva di motivational letter e CV, entro il 30 luglio p.v.

Come di consueto, i colleghi portoghesi,nella selezione dei candidati, seguiranno il criterio first come, first served.

Per ulteriori informazioni vi preghiamo di leggere l’invito ufficiale o di scrivere all’indirizzo mail sopra riportato.

Giornata Mondiale del Medico di Famiglia – 19 Maggio 2015

“La Giornata Mondiale del Medico di Famiglia è stata istituita dal WONCA per la prima volta il 19 Maggio del 2010 ed è diventato un giorno per evidenziare il ruolo e il contributo dei medici di famiglia nei sistemi sanitari di tutto il mondo. L’evento ha acquisito sempre più forza ogni anno a livello globale ed è una meravigliosa opportunità per riaffermare la funzione centrale della nostra specialità nel fornire cure personalizzate, complete e continuative a tutti i nostri pazienti. E’ anche l’occasione per celebrare i progressi compiuti nel campo della medicina di famiglia e lo straordinario lavoro dei medici di famiglia in tutto il mondo.”

Dr Garth Manning
WONCA Chief Executive Officer

trad. da www.globalfamilydoctor.com

poster FDDay 2015

Il Movimento Giotto, assieme al Coordinamento Wonca Italia, si fa promotore delle celebrazioni per la Giornata Mondiale del Medico di Famiglia e invita tutte le scuole di Formazione Specifica in Medicina Generale, nonché tutte le associazioni professionali giovanili e non, a organizzare momenti di riflessione e dibattito sui principi contenuti nella Definizione Europea della Medicina Generale.

DOCUMENTI PER RIFLETTERE

Definizione Europea della Medicina Generale

WONCA: Family Doctor’s Day

WONCA in breve (da www.globalfamilydoctors.com)

World Family Doctor Day – The Importance of Being a GP (video del Vasco da Gama Movement)

– Barbara Starfield, Leyu Shi, James Macinko. Contribution of Primary Care to Health System and Health (da http://www.ncbi.nlm.nih.gov, 2005)

– Ian R McWhinney. The importance of being different (da http://www.ncbi.nlm.nih.gov, 1996)

– Edoardo Parma. Medicina Generale: un ponte tra scienza della natura e scienza umana (da www.csermeg.it)

OOH 2015 – Workshop sulla Continuità Assistenziale

La Continuità Assistenziale è Medicina Generale. Partiamo da questo assunto per introdurre il nuovo workshop del Movimento Giotto interamente dedicato al servizio di “ex-guardia medica” e rivolto principalmente ai tirocinanti dei Corsi di Formazione Specifica in Medicina Generale e ai neodiplomati. La Continuità Assistenziale è Medicina Generale, lo ribadiamo, nonostante vi siano molte differenze con l’attività svolta dai medici dell’Assistenza Primaria. Diverso è il rapporto con il paziente, diversa è la gestione del tempo, diversa è l’organizzazione del lavoro. Cos’è, quindi, ciò che unisce i due settori apparentemente diversi? L’indagine può essere molto difficile. In realtà legami ve ne sono, ma non ne troveremo molti in ciò che la Continuità Assistenziale è ora. Piuttosto dovremmo pensare a ciò che dovrebbe essere.

Immaginiamo allora un territorio in cui non esistano più Medici di Continuità Assistenziale e Medici di Assistenza Primaria, ma solo Medici di Medicina Generale,  punto di riferimento per le necessità di salute fondamentali e in grado di garantire alla popolazione un accesso alle cure senza ostacoli.

Immaginiamo poi una Medicina Generale in cui i giovani possano crescere professionalmente fin dai primi anni di carriera, inseriti in un sistema che non li obblighi a gestire solo patologie acute nelle ore notturne e festive ma che li sostenga in un percorso di sviluppo professionale, garantendone le necessità formative e le giuste ambizioni di ricerca.

Immaginiamo infine una Sanità che capisca l’importanza di avere Medici di Medicina Generale nella gestione della continuità delle cure, non delegando ad altre figure professionali un servizio fondamentale che deve essere invece difeso e rafforzato.

L’azione per il cambiamento potrà avere più forza se sapremo ispirarci a paesi europei ed extraeuropei nei quali l’Out Of Hour (traduzione inglese della nostra Continuità Assistenziale) è un esperienza consolidata e perfettamente integrata nel sistema delle Cure Primarie. Dunque, il nostro workshop vuole non solo fornire strumenti immediatamente utilizzabili per la professione ma anche suggerire e maturare insieme delle visioni per il futuro, nella consapevolezza che una riforma radicale e giusta della Medicina Generale italiana potrà venire solo dalle nuove generazioni, oggi paradossalmente ignorate nella progettazione della nuova professione che un giorno non lontano le vedrà protagoniste.


PROGRAMMA

Il workshop tratterà molti aspetti riguardanti il servizio Continuità Assistenziale e aprirà con un intervento sulla realtà internazionale. Ci sono Paesi nei quali l’Out Of Hour ha preso direzioni differenti rispetto all’Italia e, in alcuni casi, si è sviluppato intorno ad esso anche un interesse scientifico da parte dei ricercatori. E’ questo il caso di Hay Derkx che, nelle due giornate di lavoro, ci parlerà della comunicazione durante il triage telefonico, tema particolarmente complesso e delicato sul quale il medico olandese ha pubblicato diversi articoli. Ogni medico di Continuità Assistenziale conosce bene le difficoltà che possono emergere durante una richiesta telefonica di intervento e i rischi derivanti da una sua cattiva gestione. L’argomento sarà trattato in modo interattivo e consentirà a tutti i partecipanti di riflettere sulle criticità principali della comunicazione telefonica acquisendo nuove abilità gestionali.  Saranno inoltre proposti strumenti teorico-pratici nei due interventi dedicati alle strategie cliniche e organizzative con particolare riguardo alle urgenze domiciliari, ai criteri di ospedalizzazione e alla gestione del tempo. Questi temi pratici saranno poi discussi tenendo conto dei due principali ambienti nei quali i medici svolgono la loro attività, quello rurale e quello cittadino. Le loro differenze, legate maggiormente a fattori geografici e  sociali, saranno analizzate con profondità al fine di individuare il miglior approccio per ogni situazione. Infine, sono previsti dei lavori di gruppo durante i quali sarà possibile discutere liberamente tutte le tematiche del workshop focalizzando l’attenzione su questioni specifiche legate, ad esempio, a problematiche sociali (povertà, violenza domestica) o professionali (il ruolo del medico di Continuità Assistenziale nel sistema delle Cure Primarie e l’integrazione con la Medicina Generale).

GIORNATA 1 – GIOVEDI’ 21 MAGGIO 2015, 9.00-18.30

INTRODUZIONE
OOH RESEARCH IN EUROPEAN COUNTRIES (Huibers L)

MATERIALI E METODI IN CONTINUITA’ ASSISTENZIALE I. STRATEGIE CLINICHE (Marini G)

ESPERIENZE INTERNAZIONALI DI CONTINUITA’ ASSISTENZIALE. OLANDA E NUOVA ZELANDA (Fasoletti D, Rigon S)

COFFEE BREAK

LAVORI DI GRUPPO

PAUSA PRANZO

OOH TELEPHONE TRIAGE: RISK AND CHANCES (Derkx H)

COFFE BREAK

CONDIVISIONE DEI LAVORI DI GRUPPO
CONCLUSIONI

GIORNATA 2 – VENERDI‘ 22 MAGGIO 2015, 9.00-18.30

INTRODUZIONE
ESPERIENZE ITALIANE DI CONTINUITA’ ASSISTENZIALE. TERRITORIO RURALE E CITTADINO A CONFRONTO (Farolfi F, Maffongelli E)
MATERIALI E METODI IN CONTINUITA’ ASSISTENZIALE I. STRATEGIE ORGANIZZATIVE (Marini G)
LA RICERCA ITALIANA IN CONTINUITA’ ASSISTENZIALE (Buja A, Demurtas J)

COFFEE BREAK

LAVORI DI GRUPPO

PAUSA PRANZO

COMMUNICATION DURING OOH TELEPHONE TRIAGE. DO WE REALLY LISTEN? (Derkx H)

COFFEE BREAK

CONDIVISIONE DEI LAVORI DI GRUPPO
CONCLUSIONI


DOCENTI E ANIMATORI

ALESSANDRA BUJA (Università degli studi di Padova), AGOSTINO PANAJIA (Ferrara), DAVID FASOLETTI (Arco, TN), DAVIDE LUPPI (Carpi, MO), EMANUELE MAFFONGELLI (Roma), FABRIZIA FAROLFI (Bologna), GIANLUCA MARINI (Macerata), HAY DERKX (Olanda, University of Maastricht), JACOPO DEMURTAS (Pisa), LINDA HUIBERS (Danimarca, Aaruhs University), SARA RIGON (Bologna).


INFORMAZIONI

Il workshop è aperto a tutti i medici che lavorano nel territorio e rivolto in particolare ai medici tirocinanti delle scuole di formazione specifica in Medicina Generale e ai Medici di Medicina Generale neodiplomati. Una breve esperienza lavorativa in Continuità Assistenziale è consigliata ma non indispensabile. Il workshop può comunque essere un valido momento di confronto anche per Medici di Continuità Assistenziale con lunga esperienza lavorativa.

Il workshop è diviso in due giornate di lavoro. E’ possibile partecipare anche a una sola delle due giornate, la prima o la seconda, in quanto gli argomenti affrontati sono collegati ma  indipendenti.

Una parte del workshop sarà in lingua inglese.


ISCRIZIONE

  • Per rispondere alle richieste pervenuteci da colleghi di CA interessati al workshop, ma non in possesso dei requisiti statutari per far parte del Movimento Giotto (essere iscritto al Corso di Formazione Specifica in MG o averne conseguito il diploma), la possibilità di iscrizione al workshop OOH 2015, inizialmente riservata ai soli soci Giotto, è stata estesa anche ai non soci.
  • Se invece sei in possesso dei requisiti, tutte le informazioni per diventare socio puoi trovarle cliccando qui. Con il versamento della quota d’iscrizione al workshop è comunque possibile pagare anche la quota socio Giotto 2015, evitando così di fare due versamenti separati. 
  • L’iscrizione è eseguibile esclusivamente online sul sito ufficiale del Movimento Giotto. La data di scadenza oltre la quale non è più possibile iscriversi è stata prorogata al 18/5/2015 compreso o prima in caso di esaurimento dei posti disponibili.
  • Il numero massimo di iscritti è fissato a 30 per ogni giornata di workshop.
  • Compila il modulo d’iscrizione al Workshop

QUOTA DI PARTECIPAZIONE.

  • Per i soci Giotto Il costo di ogni giornata di workshop di 10 euro. Per i non soci Giotto è di 35 euro una singola giornata e di 50 euro le due giornate.
  • E’ possibile pagare con bonifico bancario su IBAN IT10V0760101800001010058632 o mediante sistema PayPal.
  • Nella quota di partecipazione sono compresi il materiale congressuale e due coffee break al giorno.
  • Le ricevute di pagamento saranno rilasciate su richiesta e consegnate durante il workshop o spedite via mail.
  • Paga la quota d’iscrizione

SEDE


 SCARICA LA BROCHURE IN PDF

Gijon Exchange, 8-13 Giugno 2015

I colleghi spagnoli annunciano il loro prossimo Exchange che si terrà a Gijon, in Asturia, dall’ 8 al 13 Giugno 2015,in occasione del Congresso Nazionale SEMFyC. 12 colleghi europei saranno selezionati per partecipare all’evento. Ai colleghi selezionati sarà data l’opportunità di frequentare un ambulatorio di Medicina Generale,e la partecipazione al social programme,di cui verrano forniti maggiori dettagli in seguito. I partecipanti saranno ospitati dai colleghi spagnoli e l’ingresso al Congresso sarà offerto da SEMFyC. Rimangono a carico dei partecipanti le spese di viaggio da e per l’evento. I colleghi spagnoli suggeriscono di volare su Oviedo e prendere poi un Bus per Gijon.

Per candidarsi occorre spedire il proprio CV e una lettera motivazionale all’indirizzo mail: miniexchange.italia@gmail.com

La deadline per la presentazione delle domande é fissata al 30 aprile.

1st Turkish Mini Exchange Programme

L’organizzazione di Medicina di Famiglia Turca promuove il 1° Mini exchange Programme Turco che si terrà dal 18 al 24 maggio 2015 nella città di Adana.

Il mini-exchange viene organizzato in occasione del 14th Eastern Mediterranean Family Medicine Symposium “Creating the future of family medicine together”, che si terrà dal 22 al 24 maggio 2015 all’Hilton Hotel di Adana. I colleghi offrono l’opportunità di partecipare a 5 colleghi europei, che verranno selezionati tra i candidati, i quali verranno scelti con il classico criterio del “first come, first served”

Il programma del Mini exchange prevede:

–       La frequenza del Centro di salute primaria di Adana dal 18 al 21 maggio

–       Attività ricreative pomeridiane organizzate dai colleghi Turchi

–       La partecipazione al Simposio

L’arrivo dei partecipanti è previsto per il 17 maggio 2015

I partecipanti saranno ospitati a titolo gratuito , per la durata dell’evento, dai colleghi Turchi. Ai partecipanti sarà anche offerta la partecipazione a titolo gratuito al congresso. Rimangano a carico dei partecipanti al Mini-Exchange le spese di viaggio. Per presentare la propria candidatura oltre all’invio del proprio CV e di una motivational letter è richiesta anche la compilazione di un Form.

La deadline per l’invio del CV e della Motivational Letter è il 1° Febbraio 2015.

Il CV e la motivational lettere,redatti in inglese, dovranno essere spediti all’indirizzo mail: miniexchange.italia@gmail.com

Conference Exchange – 2° Vasco Da Gama Forum, Dublino 2015

Cari Colleghi,

nelle giornate del 20 e 21 febbraio 2015 si terrà a Dublino il secondo forum del VdGM (Vasco da Gama Movement), associazione europea degli specializzandi in medicina generale e dei giovani MMG, rappresentata in Italia dal Movimento Giotto, dal titolo “Family Medicine 2.0: innovation and awareness”.

Sarà un’esperienza fantastica e appassionante che cambierà il vostro modo di vedere la medicina generale e vi permetterà di confrontarvi con colleghi di tutta Europa.

Non solo, per i giorni antecedenti al congresso è stato organizzato un Mini-exchange, una breve esperienza che offrirà l’opportunità ai partecipanti di frequentare l’ambulatorio di un MMG di Dublino.

I posti a disposizione per il miniexchange sono pochi, solo 30 per tutta Europa, quindi se siete interessati il consiglio è di presentare per tempo la vostra candidatura!

Le iscrizioni per il miniexchange apriranno il 21/09/2014 alle ore 10:00.

La selezione avverrà in base ai criteri:

– prima candidatura ad un’esperienza di Exchange (first time applicants)

– un candidato per nazione

“first come first served”

Troverete il link per l’application form sul sito www.vdgm.woncaeurope.org o sulla pagina facebook del forum “The Second VdGM Forum, Dublin, Ireland, Friday 20th and Saturday 21st Februay 2015” e del Vasco da Gama Movement.

Per ulteriori informazioni sul forum potete contattare Jacopo Demurtas (Italian delegate VdGM Europe Council) all’indirizzo email eritrox7@gmail.com o visitare il sito www.vdgm.woncaeurope.org/

Qualora siate interessati al mini-exchange, potrete trovare prossimamente informazioni riguardo alle modalità di selezione dei partecipanti allo scambio, sul sito del Movimento Giotto www.movimentogiotto.org.

Per ulteriori informazioni indirizzo email miniexchange.italia@gmail.com.

Non mi resta che dirvi

fheiceann tú i mBaile Átha Cliath!

See you in Dublin 🙂

Jacopo Demurtas

Movimento Giotto

Italian Delegate VdGM Europe Council

Balearic Meeting of European Residents and Young GPs of the Ibamfic – 2014

L’ IBAMFIC (Balearic Society of Family and Community Medicine ) organizza per le giornate del 12 e 13 settembre 2014 il congresso dei suoi Residents e Young Gps, che si terrà a Palma di Mallorca.

Il congresso sarà tenuto in lingua inglese.

Nei giorni precedenti il congresso è stato organizzato un Mini-Exchange, in cui verrà data possibilità agli ospiti stranieri di visitare un Centro di salute di Palma di

Mallorca.

L’IBAMFIC offrirà la partecipazione al congresso agli ospiti stranieri selezionati, i quali saranno inoltre ospitati dai colleghi spagnoli.

Rimangano a carico dei partecipanti al Mini-Exchange le spese di viaggio da e per la destinazione dell’evento.

Come di consueto, per la selezione dei candidati verranno seguiti i criteri del “first come, first served” e la valutazione del Curriculum vitae e della Motivational letter che saranno da inviare al seguente indirizzo e-mail: miniexchange.italia@gmail.com

La deadline per l’invio del CV e della Motivational Letter è 26/7/14

FIRST MINI HIPPOKRATES EXCHANGE in SERBIA

FIRST MINI HIPPOKRATES EXCHANGE in SERBIA

V Congress of GP/FM with International Participation

2 – 5 October 2014, Belgrade/Serbia

Il VdGM della Serbia organizza dal 2 al 5 ottobre 2014 il primo Mini exchange serbo, che si terrà a Belgrado,nel contesto del 5° Congresso dei GP/Medici di famiglia Serbi.

Il congresso sarà tenuto in lingua Serba per cui i candidati dovranno essere in grado di comprendere e parlare il Serbo.

L’arrivo dei partecipanti è previsto per il 2 ottobre alle 5 del pomeriggio.

Ai partecipanti è richiesto di preparare una presentazione dal titolo ““Perspectives of General Practice/Family Medicine in my Country”.

Durante il Mini exchange i candidati avranno l’opportunità di visitare per un giorno una practice di Medicina di Famiglia di Belgrado.

La società medica serba e il VdGM serbo offriranno le spese di partecipazione al congresso e l’alloggio presso dei colleghi locali.

Rimangano a carico dei partecipanti al Mini-Exchange le spese di viaggio da e per la destinazione dell’evento.

Come di consueto, per la selezione dei candidati verranno seguiti i criteri del “first come, first served” e la valutazione del Curriculum vitae e della Motivational letter che saranno da inviare al seguente indirizzo e-mail: miniexchange.italia@gmail.com

La deadline per l’invio del CV e della Motivational Letter è 11/8/14

Congresso Giotto 2014

2° Congresso Nazionale del Movimento Giotto dal titolo L’essenziale in Medicina Generale.

Il 2° Congresso, tenutosi a Modena dal 23 al 24 Maggio 2014, ha visto la partecipazione di più di 200 colleghi in formazione o già formati. Il Congresso si è distinto per vitalità e capacità di sereno e produttivo confronto. Il Movimento Giotto ha vissuto quell’evento con grande soddisfazione, centrando la proposta di un momento ricchissimo dal punto di vista culturale e inserito in un contesto vivace e di festa, come confermatoci dai feedback dei tantissimi partecipanti.

Comitato Organizzativo 2° Congresso Movimento Giotto

Visita il sito o leggi gli atti